Cosa sono, definizioni, informazioni base

Cause

Le ulcere cutanee croniche conseguono a neoplasie, insulti vascolari, debilitazione sistemica e condizionineurologiche in cui il paziente non è a conoscenza dell'insulto ricevuto alla parte colpita...

Nell'ulcera cronica si può riscontrare un'eccessiva proliferazione capillare con fibroblasti ingrossati e cellule caratteristiche del processo infiammatorio cronico, fra cui linfociti e macrofagi (tessuto di granulazione).

Un alto numero di condizioni possono determinare l'insorgenza dell'ulcera cutanea.

Le ulcere sono spesso conseguenza di fattori estrinseci su un piede privo di sensibilità, come per esempio un trauma e che si manifestano insieme a fattori intrinseci, come un aumento del carico sul piede. Nel caso delle ulcere plantari il callo si forma a causa di uno stress meccanico ripetitivo, a cui segue un'ulcera spesso preceduta da un'emorragia sottocutanea.

Altre condizioni patologiche che possono portare all'insorgenza di ulcere sono l'insufficienza venosa cronica , la malattia diabetica, le infezioni e le malattie vascolari periferiche.

In altri casi sono state osservate associazioni con malattie genetiche (prolidase deficiency) malattie autoimmuni (lupus eritematoso sitemico, sclerodermia, dermatomiosite, periarterite nodosa), intossicazioni croniche (etilismo, tossicodipendenze), malattie mielolinfoproliferative (leucemie, poliglobulia, linfomi, anemie emolitiche, trombocitemia rubra, mieloma multiplo).


I nostri collaboratori...