Rimedi, indicazioni, consigli

Bromelina, escina, acido boswelico

La boswelia serrata

Antinfiammatoria e lenitiva

La Bromelina viene estratta dal gambo della pianta di ananas, è un enzima proteolitico con capacità di controllo di edemi e stati infiammatori. Ha attività antinfiammatoria sia diretta che indiretta: agisce sull'infiammazione, gli edemi e il dolore sia per fibrinolisi diretta dei coaguli, che per l'attivazione delle prostaglandine antinfiammatorie e per l'inibizione della bradichinina,una sostanza che accresce la permeabilità vascolare e che stimola il dolore.

Diversi studi hanno confermato che la Bromelina riduce in modo importante la durata delle infiammazioni,dei dolori e degli edemi post-chirurgici(1). La Bromelina riduce l'intensità dei traumatismi sportivi e accelera il riassorbimento di edemi e lividi(2). La Bromelina è quasi sprovvista di effetti secondari, può essere assunta a dosaggi varianti da 200 a 2000 mg per giorno per periodi prolungati.

L'Escina è un estratto naturale della pianta di ippocastano,esplica varie attività nell'organismo, quali:

  • Azione vasocostrittrice:l'Escina agisce come un potente vasocostrittore periferico senza indurre ipertensione ma aumentando la diuresi con escrezione di Sodio e Cloruri(3).
  • Azione sul microcircolo:l'Escina è in grado di diminuire sia il numero che il diametro dei "pori" delle pareti capillari arteriose riducendo il passaggio di liquidi dal capillare ai tessuti(4).
  • Azione antinfiammatoria-antiedemigena: nella corteccia surrenale l'Escina viene trasformata in sostanza ad attività similcorticoide svolgendo una notevole azione riparatrice in edemi ed ematomi di origine traumatica o allergica(5-10).

L'acido Boswelico, contenuto nella Boswelia Serrata, è dotato di azione antinfiammatoria e lenitiva(6,7).
In particolare è uno specifico inibitore dell'enzima 5-lipossigenasi,fattore chiave nella produzione di leucotrieni e radicali liberi dell'ossigeno(entrambi mediatori chimici dei processi infiammatori acuti e cronici).
L' acido Boswelico impedisce inoltre la migrazione dei leucociti verso il luogo dell'infiammazione,evitando che in questa zona si attivino elastasi e collagenasi in grado di distruggere il tessuto di sostegno della pelle.

L'aloe barbadensis esplica anch' essa un' azione sfiammante, rinfrescante e lenitiva, come pure la Malva e la Camomilla.

BREAFLOG crema è una pomata composta da estratti naturali quali Bromelina, Escina, Acido Boswelico, Aloe Barbadensis, Malva, Camomilla con spiccate attività antinfiammatorie, la cui caratteristica è quella di avere una base di crema con Ph alcalino (7,5) o leggermente acido (6,5).


I nostri collaboratori...