Tutte le tipologie

Le Ulcere cutanee possono essere classificate dal punto di vista patogenetico in quattro tipi:

  1. Ulcera Venosa causata da insufficienza venosa postflebitica o da varici, si manifesta nella parte interna ed inferiore della gamba.
  2. Ulcera Arteriosa per una riduzione importante di afflusso di sangue >80% localizzata maggiormente nelle dita dei piedi e malleolo esterno.
  3. Ulcera Diabetica originata da traumi o pressioni connessi alla neuropatia e/o macro-micro angiopatia con sede alle dita e alla pianta del piede.
  4. Ulcera da decubito o da pressione generata da una pressione continua sulla cute, con necrosi si
    manifesta principalmente nella regione sacrale e calcagno .

Di seguito gli approfondimenti per ciascuna tipologia


 

Le ulcere arteriose

Le ulcere arteriose rappresentano il 10-15 % di tutte le ulcere delle gambe e sono dovute a un ridotto apporto di sangue arterioso agli arti inferiori. L’alterazione della circolazione arteriosa può essere dovuta a vari fattori, primo fra tutti la degenerazione delle pareti dei vasi per il...

Continua...

Sedi delle lesioni

Le ulcere da pressione si possono sviluppare su ogni punto del corpo. Le localizzazioni classiche e più frequenti sono a livello della regione sacrale (30-40%), del tallone (15-20%), della regione ischiatica (5-15%), all’altezza dei grandi trocanteri (10-15%) e dei malleoli laterali (6-7%).

Continua...